Ottobre 2011

Editoriale

vitruviano



"Il corpo non è un oggetto tra gli oggetti
ma espressione viva e dinamica del proprio
essere nel mondo”. E non è destinato ad una
precoce decadenza: può essere sviluppato e
mantenuto ad elevati livelli di salute dinamica,
funzionalità, efficienza atletica e sportiva, espressività".

Quality Club al secondo numero. L’istituzione del Club degli Istruttori e la pubblicazione di una rivista “didattica” online riscuotono buoni consensi. L’idea di fondo di un punto di dibattito critico di più posizioni scientifiche e tecniche, la convinzione che l’eccellenza professionale sia principalmente un “sentimento” ed una responsabilità personale, la certezza didattica che gli aspiranti istruttori debbano “costruirsi” – con metodologie laboratoriali e da protagonisti – la professionalità spendibile nel mondo del lavoro (con gli esperti in funzione di registi e non di trasmettitori di conoscenze e competenze), la ricerca concreta di una nuova identità professionale rappresentano una svolta.

Leggi tutto...

Riflessione su due eventi

panatta

Rimini Wellness

A Rimini si ripete annualmente la chiusura dell’anno sportivo delle attività motorie emergenti praticate nei Club. Per gli osservatori è un modo per misurarne sul campo il successo e le potenzialità future.
Il tema generale di questa edizione 2011 è stato l’Allenamento Funzionale. Funzionale a cosa non è stato molto chiaro, ma dal sottofondo qualche cosa è emerso. Questo. Il bisogno dei Club di organizzare i frequentatori in gruppi sufficientemente numerosi, tanto da giustificare economicamente un Istruttore.

Leggi tutto...

Hennemann per tutti - Seconda parte

Come la macchina biologica dell’uomo gestisce la forza.
La seconda parte dell’articolo di un modello accettato universalmente che offre una prima spiegazione per movimenti a bassa velocità

Leggi tutto...

Comunicare con adeguatezza

La proliferazione dei mezzi di comunicazione ha moltiplicato la possibilità per ognuno di noi di far conoscere la propria opinione. Si sono moltiplicati i termini per dire la stessa cosa, ma gli ambiti tecnici hanno il bisogno di eliminare ambiguità ed il resistance training (R.T.) di sistematizzare il proprio linguaggio.

Leggi tutto...

Kettlebell

Una storia forte

024

La storia del kettlebell (ghiria in russo) ha inzio nelle campagne, nei porti e nei mercati dello sconfinato regno degli Zar: la Russia. La prima traccia ufficiale del kettlebell si ha nel 1706 dove compariva per la prima volta nel dizionario russo: in quei tempi questo particolare strumento non aveva la forma con cui è conosciuto oggi, al suo posto venivano utilizzate giare (da qui ghiria) riempite di terra o acqua utilizzate per temprare i fisici di soldati o atleti dell'epoca.

Leggi tutto...

Il ruolo delle Proteine nelle diete a restrizione calorica

026Numerosi investigatori hanno recentemente esaminato il ruolo delle proteine nella regolazione del peso corporeo. Le proteine giocano un ruolo chiave nella dieta seguita e nella regolazione della composizione corporea attraverso gli effetti sulla sazietà e l’aumentato effetto termogenetico indotto.

Leggi tutto...

I Cereali

cereali

Queste specie vegetali sono uno degli elementi della dieta mediterranea. Queste ne ha fatto indirettamente oggetto di attacchi a carattere commerciale.

La dieta mediterranea è una grossa spesa nel conto delle nazioni del nord del mondo maggiormente predisposto dal clima alla produzione di carne. Lampi di verità ce l'hanno fornita i funesti danni di una variante particolarmente aggressiva dell'escherichia coli.

Leggi tutto...

Fonti d'informazione

Lo spirito di questa pubblicazione è di formare gli operatori nel campo dell'allenamento con i pesi. Preferiamo al termine pesi il più idoneo - a nostro avviso - di resistance training, in quanto allarga il concetto e lo svincola da un termine eccessivamente restrittivo.
Alcuni esercizi utilizzano come resistenza il peso del corpo dell'atleta stesso. Tra gli esempi, la trazione alla sbarra fissa, esercizio non certamente da principianti o molti altri specialmente interessanti la zona del "core".

Leggi tutto...